Il Finocchio di Sarno
finocchio di sarnoIl Finocchio di Sarno è un prodotto tradizionale campano coltivato nell’ agro – sarnese nocerino.
L’eccellenza dei terreni, fertili e sciolti, di questa zona conferiscono al finocchio di Sarno pregevoli  caratteristiche organolettiche.
Il Finocchio di Sarno si presenta di forma rotonda con pezzatura media, caratterizzato da guaine  spesse e carnose che lo rendono particolarmente apprezzato sul mercato.  Risulta essere un finocchio di grande qualità.
La semina viene effettuata tra il 10 e 20 luglio mentre la raccolta avviene tra novembre e dicembre.
Questo ortaggio si può consumare crudo in insalata, ma si presta anche a molte preparazioni cotte, sia lessato o a vapore, brasato o stufato.

I finocchi possono essere serviti anche gratinati portando a tavola un contorno sostanzioso e ricco di sapore.

finocchio gratinato Occorrerà in questo caso mondarli, tagliarli in quarti, scottarli in acqua salata, saltarli in padella con del burro,

cospargerli con besciamella e abbondante formaggio grattugiato e quindi gratinarli.