MARETERRA: GLI STUDENTI IN VISITA AL CAAN

Entusiasmo e partecipazione. In due parole può essere sintetizzata così la mattinata appena trascorsa al CAAN. Circa 200 studenti degli Istituti alberghieri di Napoli e provincia che hanno contribuito alla realizzazione dell'evento "MareTerra" dello scorso 31 gennaio, sono venuti a visitare il Centro Agro Alimentare a Volla.

Un tour nella galleria ortofrutticola e nel mercato ittico iniziato alle 6:30 per vedere ancora nel vivo le attività di vendita all'ingrosso. Una lunga passeggiata tra stand e merce in esposizione per conoscere da vicino le centinaia di realtà imprenditoriali che con i loro prodotti di qualità hanno fatto sì che le pietanze cucinate dagli aspiranti chef fossero ancora più saporite.

visita alberghieri26febbr 12

Dopo la visita, gli allievi degli Istituti alberghieri Vittorio Veneto, Ippolito Cavalcanti, Elena di Savoia, Ferraioli e Luigi dè Medici, accompagnati dai loro docenti, sono stati accolti nella sala congressi del CAAN dove, dopo i saluti e ringraziamenti di rito, hanno potuto rivedere le immagini più suggestive dell'evento del 31 gennaio al Mercato ittico di Napoli (clicca qui per vedere il video) ed hanno ricevuto dal consigliere di amministrazione Alberto Capasso, oltre ad un piccolo kit di frutta di stagione, un attestato di partecipazione firmato dal presidente CAAN Lorenzo Diana che gli consentirà di avere crediti formativi utili al loro percorso scolastico.

visita alberghieri26febbr 6

visita alberghieri26febbr 13

I professori delle cinque scuole coinvolte hanno ringraziato a loro volta Diana e tutto il CdA CAAN per l’opportunità ottenuta, che ha permesso ai ragazzi di poter toccare con mano il duro lavoro che c’è dietro all’organizzazione di un grande evento gastronomico con centinaia di ospiti. Una scommessa vinta a pieni voti dagli studenti che, a dispetto della loro giovane età, hanno dimostrato impegno, professionalità e dedizione.

visita alberghieri26febbr 2

Una sinergia, quella tra scuole, enti e realtà imprenditoriali del territorio, che di certo dovrà essere presa ad esempio per nuove, future, iniziative.