IL CAAN SOSTIENE L’EMPORIO DELLA SOLIDARIETA’

Il CAAN, da sempre in prima linea nelle lotte allo spreco alimentare e al fianco di chi si adopera per progetti di solidarietà sociale, è stato lieto di aderire al progetto “Emporio della Solidarietà”, promosso dall’Associazione Goccia di Rugiada onlus presso la parrocchia Santa Maria delle Grazie al Purgatorio di Casoria (NA).

emporio definitivo

In un tempo come il nostro, attraversato da una profonda precarietà economica, tutti dovrebbero stringersi e fare il possibile per aiutare chi si trova in condizioni di povertà e disagio. Da qui, nel dicembre del 2012, nasce l’Emporio della Solidarietà.
Inaugurato nella Domenica della Carità, alla presenza del Cardinale Crescenzio Sepe, è una sorta di supermercato dove gratuitamente le persone e le famiglie bisognose possono prelevare prodotti utili al soddisfacimento dei loro bisogni primari. Vuole essere un esempio per tutti, per ridurre gli sprechi. I prodotti presenti, infatti, sono tutti prossimi alla scadenza o non idonei alla commercializzazione per carenza o errore di confezionamento, di etichettatura, di peso o per altri motivi simili, e che sarebbero dunque destinati allo smaltimento secondo la normativa vigente.

Prima di poter accedere all’Emporio, le famiglie vengono ascoltate circa i loro bisogni, al fine di individuare un adeguato percorso di aiuto anche con l’assegnazione di un “credito in punti”, utilizzabile per usufruire dei beni presenti.
Goccia di Rugiada onlus, fino ad ora, con questo progetto ha già aiutato più di 400 famiglie. E tante altre, ci auguriamo, possano trovare reale conforto anche grazie al CAAN che ha consentito l’accesso gratuito ai volontari dell’associazione per ritirare, dagli oltre cento grossisti presenti nel Centro, tutti quei prodotti ortofrutticoli non più idonei alla vendita e che, altrimenti, sarebbero destinati allo smaltimento.